Gravel dei Fiumi 2019

Gravel dei Fiumi 2019 edizione 00 inizia una nuova avventura

Il CHALLENGE DEI FIUMI ospita un’altra importante manifestazione: La Gravel dei Fiumi.

Domenica 15 settembre 2019

Partenza e arrivo presso Cicli Bandiziol di san Martino al Tagliamento (PN) dalle ore 08:00 alle ore 09:00.
Vengono proposti due percorsi rispettivamente da 176 km e 88 km.
Sono previsti 5 punti di controllo e punzonatura.
Ristori lungo il percorso.
All’arrivo: lavaggio bici, docce, gravel party (music & appetizers)

ISCRIZIONI
Preiscrizioni Euro 15,00 fino alle ore 24:00 del 13/09/2019
Pagamento tramite bonifico, paypal, satispay
Consegna delle tracce ore 24:00 del 13/09/2019
Iscrizioni in loco il giorno della manifestazione Euro 20,00 dalle ore 06:00
Consegna delle tracce con computer disponibile in area di iscrizione, ricordarsi di portare il cavetto per collegare il proprio ciclocomputer.

Download Regolamento Gravel dei Fiumi
Modulo iscrizione Gravel dei Fiumi
Liberatoria da consegnare all’iscrizione scaricare compilare ed inviare firmata a challengedeifiumi@gmail.com o consegnare il giorno della gara.

Descrizione dei percorsi

PERCORSO CORTO 88 km

Il percorso, tutto pianeggiante è di 88 km e si sviluppa attraverso la pianura pordenonese sulla riva destra del fiume Tagliamento, lambendo diversi corsi d’acqua e zone di risorgive.
La partenza è dalla sede della Cicli Bandiziol.
Nella prima metà del percorso si attraversano paesi e borghi medioevali percorrendo strade bianche, viabilità secondaria e piste ciclabili.

Dopo aver visto Valvasone, San Vito al Tagliamento, Sesto al Reghena e Cordovado, si raggiunge l’argine del Tagliamento e si rientra verso nord attraverso un percorso più “selvaggio” fatto di tratturi, piste ciclabili sull’argine e single-track fino ad arrivare al punto di partenza dove vi accoglieremo con libagioni e musica.

PERCORSO LUNGO 176 km.

Per i più temerari proponiamo un percorso pianeggiante di 176 km che arriva fino alla laguna di Marano Lagunare.
I primi 50 km sono in comune con il percorso corto (vedi descrizione).
Dopo aver raggiunto l’argine del fiume Tagliamento, si procede verso sud fino a Latisana. Siamo adesso in provincia di Udine .

Raggiunto Precenicco sarà ora il fiume Stella che ci farà compagnia. Lo attraverseremo diverse volte passando su suggestivi ponti ciclabili.
Su viabilità secondaria e strade bianche raggiungiamo Marano Lagunare.
Ripercorriamo la strada a ritroso fino ad uscire dal centro abitato e ci dirigiamo verso Muzzana. Proseguendo potrete godere delle bellezze del borgi di Ariis (passando all’interno del parco della Villa Otellio), Flambruzzo, Sterpo con il suo mulino, fino a raggiungere Villa Manin a Passariano. Si rientra poi fino a sbucare sul ponte che riattraversa il Tagliamento sulla statale Pontebbana.

Gli ultimi km sono in comune con il percorso corto.
Il giro non presenta dislivello o difficoltà tecniche ma, vista la lunghezza, richiede una certa preparazione e l’abitudine a passare diverse ore in sella (8/10 ore).